pranoterapia

Pranoterapia

La pranoterapia è una tecnica terapeutica che si basa sul potere calmante e taumaturgo dell'energia (prana) trasmessa dall'imposizione delle mani.

L'imposizione delle mani è un'arte del benessere e della relazione attraverso il contatto che risale sia all'alba dell'evoluzione umana, quando Homo Sapiens si è innalzato liberando le sue mani dalla schiavitù del terreno, sia all'alba della vita di ognuno di ognuno di noi quando siamo stati oggetto della manipolazione amorosa della madre e del padre.

Con il tempo e in diverse culture l'imposizione delle mani è andata acquisendo anche il carattere di una pratica dell'aiuto secondo le diverse tradizioni ma tutte con lo scopo di alleviare condizioni di disagio corporeo o psicologico.

In Italia questa pratica si è affermata impropriamente come prano-terapia, ma il tocco pranico è molto oltre la terapia. È una dimensione relazione in cui hanno importanza determinante l'empatia e l'altruismo bioenergetici della persona dell'operatore.

Dal momento che la pranoterapia agisce sulla naturale capacità di autoguarigione del corpo, la pratica viene consigliata in tutti i casi di infiammazione o irritazione dell’organismo (sia acuta che cronica) come, ad esempio:

Primo colloquio informativo gratutito della durata di 1 ora. Per ulteriori informazioni compila il form qui sotto

Richiedi informazioni